Il parco regionale 2019-04-23T10:10:00+00:00
OFFERTE

IL PARCO REGIONALE DELLA ZGORNJA IDRIJCA

Sul pittoresco sentiero verso le fonti sarete conquistati dalla bellezza della natura.

Visitate l’eccezionale Divje jezero (Lago selvaggio) nascosto tra pareti scoscese. Il lago color smeraldo è solitamente calmo, ma in occasione di forti piogge dalla sorgente carsica sotterranea riemerge una grande quantità d’acqua, il che ha dato al lago il nome di “selvaggio”.

Nel lago si trovano trote, e nella grotta anche il famoso proteo (Proteus anguinus). I dintorni del lago sono noti per l’eccezionale varietà di specie vegetali. Tra questi vi sono alcuni endemiti, con la famosissima primula carnica (Primula carniolica). Dal Lago selvaggio esce la Jezernica, il fiume sloveno più corto, lungo appena 50 metri.

La strada oltre il Lago selvaggio vi porta nel cuore del parco paesaggistico, dove potrete ammirare la bellezza delle piscine dei fiumi Idrijca e Belca. In estate sono un popolare luogo di ristoro.

Alla confluenza dei fiumi si può continuare a sinistra, lungo la Belca, o a destra, lungo l’Idrijca, fino alle famose chiuse, le “klavže”.

Molti ricchi giacimenti di fossili testimoniano la diversità geologica del Parco regionale dell’Alta Idrijca.